Tre giovani scienziati italiani in concorso a Salamanca


Daniel de Mari

Daniel de Mari

Ciao, sono Daniel de Mari, imprenditore ed investitore immobiliare. Fondo un'azienda, la rendo autonoma, fondo  la prossima. Ho creato questo blog per parlare della mia grande passione (ed ossessione): fare impresa.

joystick

Apri l'indice dei contenuti

Dal 15 al 20 settembre a Salamanca, in Spagna, si terrà la finale del concorso europeo “European Union Contest for Young Scientists”.  A rappresentarlo sono i tre progetti vincitori del concorso “I giovani e le scienze”. Il primo è Roberto Del Giudice, barese, che presenta la sua “Bicicletta rana: un’innovazione anfibia”. Poi c’è “Trashark: l’innovativo drone acquatico per la pulizia e il monitoraggio dei laghi” dei foggiani Andrea Nicolas e Giuseppe Medugno. E infine “C.A.E.S.A.R. (Chromium Aquo-ions Extraction with Saponite and Recovery) il sistema per la rimozione di metalli inquinanti per le acque. Un progetto di Nicolò Angeleri, Barbara Piccolo e Stefano Merlo, di Casale Monferrato.
Insieme a loro hanno ricevuto dei riconoscimenti altri 27 progetti innovativi. Anche questi rappresentano l’attenzione dei giovani per i temi ambientali, la tecnologia applicata e lo sviluppo sostenibile.

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *