dirty bagel

Un bagel alla conquista di Londra

E’ bastato un “dirty bagel” per fare in modo che Simone Sapienza, trentenne italiano, conquistasse Londra con un panino a forma di ciambella al maiale sfilacciato, quel pulled pork che conoscono tutti coloro che si intendono un minimo di barbecue.
Arrivato a Londra nel 2012, Simone ha aperto un chiosco al mercato di Old Spitalfields, in quel della City, intuendo che lo street food era la strada giusta da percorrere.
Ha presentato il suo progetto, il prodotto e la sua filosofia e un business plan nella richiesta online e ha ottenuto il posto nel mercato. In breve tempo le pratiche sono state sbrigate e ora la sfida alle altre attività è aperta. Simone serve in media 1200 persone a settimana, ha seguito un corso per imparare a occuparsi della propria contabilità e utilizza i social per promuoversi.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *