A Shaanxi si sperimenta il digitale per non vedenti


Daniel de Mari

Daniel de Mari

Ciao, sono Daniel de Mari, imprenditore ed investitore immobiliare. Fondo un'azienda, la rendo autonoma, fondo  la prossima. Ho creato questo blog per parlare della mia grande passione (ed ossessione): fare impresa.

braille

Apri l'indice dei contenuti

In Cina, presso l’ospedale di Shaanxi si stanno sperimentando dei dispositivi digitali per aiutare i pazienti non vedenti a prendere le medicine e seguire le indicazioni dei loro medici. Prima di tutto è stata realizzata una stampante braille che stampa etichette da attaccare sulle confezioni dei farmaci e poi un diario digitale che, tramite un segnale acustico ricorda ai malati quando devono assumere i medicinali. E, per concludere, un’app che fornisca altri servizi supplementari, per esempio le richieste di esami approfonditi e fare in modo che i familiari possano seguire le cure dei propri cari con il massimo della precisione e della puntualità.
Lo stesso ospedale sta studiando un dispositivo da indossare, in stile smartwatch che si possa connettere all’app.

Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published.