Banche USA: robot al posto dei lavoratori


Daniel de Mari

robot

Apri l'indice dei contenuti

Invasione di robot, banche Usa taglieranno 200.000 posti

Studio Wells Fargo: riduzione in 10 anni, non hanno scelta

Nei prossimi 10 anni i robot manderanno a casa 200.000 lavoratori statunitensi, attualmente impiegati nelle banche americane. I pronostici di Wells Fargo riportano la perdita del 10% totale dei posti di lavoro. Ne risentiranno soprattutto call center, back office e i dipendenti delle filiali.
Per il momento gli impiegati che si occupano di marketing e consulenza saranno al sicuro, anche se i progressi dell’intelligenza artificiale potrebbero mettere a rischio anche loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *