Bike Project e innovazione sociale

Il primo scopo delle imprese non è solo arricchirsi: molto spesso, queste nascono perché ci sono dei bisogni sociali non soddisfatti. A Londra Tris Dyson, direttore del Challenge Prize Centre, uno dei partner competizione della European Social Innovation Competition, ha detto: “si tratta di questioni sociali che riguardano tutti noi. E non possiamo pensare che i governi risolvano da soli tutti i problemi, sono le persone con grandi idee per nuovi prodotti e servizi che possono aiutarci a fare la differenza.” Tra i vari progetti presentati alla giuria c’è il Bike Project, che ha come scopo quello di riparare biciclette usate o abbandonate e darle ai profughi e rifugiati, progetto che ha vinto anche l’Impact Prize, un riconoscimento che premia l’impatto che ha avuto sulla società. Uno spunto di riflessione ed ispirazione!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *