malware

Itali: quarta nel mondo per attacchi “malware”

Secondo il rapporto “Evasive Threats, Pervasive Effects” di Trend Micro Research, azienda che si occupa di sicurezza informatica, l’Italia è il quarto paese al mondo per attacchi informatici, attraverso virus malevoli e malware, e si posiziona al dodicesimo per quelli attraverso ransomware, virus che prendono in ostaggio i dispositivi e poi viene richiesto un riscatto ai cybercriminali per riappropriarsi dei propri dati.
Nei primi sei mesi del 2019 in Italia sono stati intercettati 9,4 milioni di malware e più di 225 milioni di minacce informatiche via mail.
Prima di noi si sono classificati Stati Uniti, Giappone e Francia. Nel mondo si registra un aumento degli attacchi “fileless”, minacce che non risultano visibili e colpiscono la memoria del computer dell’ignara vittima.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *