Vino: nel primo semestre del 2019 l’export ha superato i 3 miliardi di euro


Daniel de Mari

vigneto

Apri l'indice dei contenuti

I produttori di vino italiani sono soddisfatti dei dati provenienti dall’export: il settore ha superato i 10 milioni di ettolitri con un aumento del 9%.
Ragionando nell’ordine del valore invece si parla di una cifra superiore ai 3 miliardi di euro, pari a una crescita del 3% se rapportato allo stesso periodo dell’anno scorso.
Unico tasto dolente il vino sfuso che, principalmente a causa della concorrenza della Spagna, risente di considerevoli flessioni dei listini, che si aggirano sul 30%.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *