w3w

w3w sostituirà Google Maps?

W3w, what 3 words è un nuovo sistema ideato dal manager musicale inglese, Chris Sheldrick, insieme ai matematici Jack Waley-Cohen and Mohan Ganesalingam. E ha lo scopo di superare il sistema Gps che ha coordinate molto difficili da memorizzare. W3w è una griglia che suddivide il mondo in piccoli quadrati di 3×3 metri e, a ognuno, assegna il nome di tre parole comuni. Si tratta di un’applicazione free che tutti possono utilizzare sullo smartphone e che, recentemente, è stato adottato anche da Mercedes-Benz per integrare i navigatori.
La mappa è la stessa, a cambiare sono le coordinate. Per esempio la piramide di Cheope che in Gps è  29°58’46.1″N 31°08’03.1″E, mentre con il nuovo metodo e in italiano (oltre ad altre 13 lingue) si trasforma in “pronunciato. fuori.portinaio”, parole cercate da un algoritmo con una base di 40 mila parole e 64 miliardi di combinazioni.
A iniziare dalla Mongolia, a oggi sono 8 i servizi postali che lo stanno utilizzando. Funziona anche off line e si è rivelato provvidenziale per la Croce Rossa nelle Filippine, in particolare dopo il tifone Haima del 2016.
Il sistema è utile anche per reare guide turistiche su misura e condividere luoghi visitati.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con un amico

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *